INCONTRO CON L’UNIVERSITÀ ITINERANTE DI NANDO DALLA CHIESA

Alla Casa della memoria operante ieri ha fatto tappa il lungo viaggio conoscitivo dell’Università itinerante, laboratorio del corso di Sociologia della Criminalità dell’Università Statale di Milano – giunto alla sua settima edizione – all’interno del quale circa 40 studenti e giovani ricercatori, guidati dal Prof. Nando dalla Chiesa,hanno visitato a Palermo, Prizzi, Corleone, Portella della Ginestra e Sciacca, per incontrare autorità istituzionali, studiosi, testimoni d’eccezione,esponenti di associazioni e luoghi significativi della grande storia del movimento contadino, “il glorioso sindacalismo contadino siciliano, senza eguali nell’Europa del Novecento” come lo ha definito lo stesso Dalla Chiesa. Nella villa confiscata alla mafia di Via Bernini, oggi sede del Centro studi Paolo Borsellino, gli studenti in viaggio dall’Università milanese hanno avuto modo di incontrare il procuratore Vittorio Teresi, già pm nel processo trattativa stato-mafia e Valentina Corrao, nipote di Rita Borsellino e testimone diretta dell’amore di Rita per la pace, la giustizia ed il bene comune.

4_9_2018WhatsApp Image 2018-09-04 at 14.39.05(1)WhatsApp Image 2018-09-04 at 14.39.05(2)WhatsApp Image 2018-09-04 at 14.39.05

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...