TRE ANNI DELLA CASA DELLA MEMORIA OPERANTE

3 gennaio del 2018 inaugurazione della Casa della Memoria Operante, sede del Centro studi. Da allora centinaia e centinaia di bambini e bambine, ragazzi e ragazze, ma anche molti adulti, hanno riempito di voci e colori la Casa, in un alternarsi di laboratori, letture, piantumazioni di fiori, racconti. E si è continuato anche quando Rita è andata via fisicamente, anche se si sente sempre la sua presenza. Da marzo 2020 non ci sono state più visite al Centro, la pandemia ha bloccato tutto. Ma all’interno si è continuato a lavorare: si è completata la catalogazione dei libri, ci si è occupati dell’archiviazione di giornali e documenti vari, si sono tessute nuove collaborazioni con scuole e enti.
La Casa della memoria operante è pronta per riaprire e si spera che presto possa essere di nuovo piena di vita.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...