SABATO 5 GIUGNO UN ALBERO DI QUERCIA PER RITA B0RSELLINO

Sabato 5 giugno alle ore 10.30 presso il Parco Uditore di Palermo sarà messo a dimora un albero di quercia in memoria della nostra cara Rita Borsellino. Suo fratello Paolo scherzosamente la chiamava “repubblichina”, poiché nata lo stesso giorno della festa della Repubblica.

In prossimità della data di nascita, sabato prossimo verrà ricordata con la piantumazione di una quercia, un albero che per le caratteristiche di maestosità, longevità e abilità di sopravvivenza anche in ambienti e periodi difficili, per molti popoli e culture ha rappresentato un simbolo di forza primordiale, completezza, longevità e protezione. Fu nel cavo di una vecchia quercia che i Dioscuri ellenici, figli di Zeus, si nascosero dai loro nemici, ovvero nel “grembo della madre”.

L’iniziativa è aperta al pubblico nel rispetto delle norme volte al contenimento della pandemia da SARS-CoV-2. Sono previsti interventi istituzionali e dei familiari di Rita Borsellino e letture all’aperto con la Bibliolapa, la biblioteca itinerante del Centro studi, da lei fortemente voluta, realizzata e operante.

L’evento, patrocinato dal Comune di Palermo, é realizzato nell’ambito dell’iniziativa “Un Albero al mese “ promosso dall’Associazione Italia Nostra sezione di Palermo, alla quale il Centro studi Paolo e Rita Borsellino ha aderito ed è realizzato in collaborazione con: Parco Uditore Palermo, Circolo Legambiente Mesogeo e Solart Associazione Socio Culturale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...