SOLIDARIETÀ AL CIRCOLO ARCI LE NUVOLE DI GELA PER LA DEVASTAZIONE DEL CAMPO DI GIRASOLI

Un gregge di ovini portato abusivamente al pascolo in oltre due ettari di piantagione di girasoli del progetto “Open Housing”, in contrada Feudo Nobile a Gela (CL), ha distrutto irrimediabilmente il raccolto e la produzione annuale dell’olio col marchio “Campi geloi”, unico in Sicilia. Un percorso sperimentale fra soggetti del terzo settore e istituzioni locali, sostenuto dalla Fondazione Con il Sud e operativo dal 2020.

Per il grave danno arrecato il Centro Studi Paolo e Rita Borsellino esprime solidarietà al Circolo Arci Le Nuvole di Gela – capofila del progetto – e a tutti gli attori che operano in rete per l’inclusione sociale e professionale dei giovani gelesi che si trovano in situazioni di temporanea vulnerabilità.

La distruzione del campo di girasoli non è purtroppo un gesto isolato, ma l’ultimo che segue a una serie di furti e atti vandalici che vengono perpetrati ai danni del progetto. Per questa ragione auspichiamo anche che le forze dell’ordine possano chiarire al più presto quanto accaduto e per il futuro garantire le giuste condizioni per lo sviluppo del territorio, a partire dalle fasce più deboli della società.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...